[PLUTO-help] utilitÓ pratica di "sync" (ai fini della verifica di copia)

exameron exameron a yahoo.it
Mar 13 Lug 2010 21:26:07 CEST


Tommaso Massimi ha scritto:
> 2010/7/13 exameron <exameron a yahoo.it>:
>   
>>> diff fa quello che gli chiedi,
>>> ma non sa se legge i dati da disco o dalla memoria.
>>>
>>> sync fa in modo i dati nella cache non ancora scritti su disco vengano
>>> scritti al piu' presto,
>>> ed e' utilissimo per le memorie estraibili
>>>       
>>> Quando fai
>>>
>>> cp file /pen ; diff -q file /pen/file
>>>
>>> secondo  te su  cosa  avviene il  confronto  ? Se  ci  sono stati,  il
>>> confronto avviene  tra le  due copie nei  file system buffer,  non tra
>>> quella che c'Ŕ su HD  (poco male, sono sicuramente identiche) e quella
>>> che c'Ŕ sulla penna (che magari non c'Ŕ ancora).
>>>
>>> Col comando sync  tutto quello che il sistema sa  sui vari file system
>>> viene effettivamente trasferito ai  file system. Altrimenti il sistema
>>> lo fa quando decide che Ŕ pi¨ opportuno.
>>>       
>> scusate, ma quello che mi dite mi dovrebbe fappunto far presumere che se
>> uso un comando del tipo...
>>
>> $ cp -r [directory_origine] [directory_destinazione] && sync && diff -rq
>> [directory_origine] [directory_destinazione]
>>
>> ...tutto dovrebbe andar liscio come l'olio (nel senso che diff ha
>> realmente letto dai path specificati), no?
>>     
>
> no,
> dovresti svuotare la cache prima di fare il diff
> per fare in modo che legga da disco.


ehm... e come si fa? XD



More information about the pluto-help mailing list