[PLUTO-help] "Quotare" (era: OT: problema hardware su pc portatile)

Sabatino Palladino sabatino.palladino a aliceposta.it
Ven 22 Feb 2008 14:39:22 CET


Alle 00:48, venerdý 22 febbraio 2008, Gian Uberto Lauri ha scritto:
> [taglio]
> E le linee erano lente, [taglio]
> Meno informazione utile girava meglio era, quindi togliere tutto 
> il testo inutile era  buona cosa.
>
> Ora non e` intelligente dire "ma abbiamo l'ADSL". Non tutti, anche
> in á Italia, hanno la possibilita` di usare la ADSL.
> [taglio] 
> I nuovi venuti  arrivano "non invitati" "imponendo" la loro
> presenza. Sono i  benvenuti, siamo qui per condividere. Ma un po' 
> di rispetto non  guasta...

Da come la mette Gian Uberto sembra che tutto il problema del quoting
si limiti a due soli punti: rispetto per un uso consolidato e le linee
di trasmissione lente.

Invece i problemi del top-posting e (peggio ancora) del bottom-posting
sono altri e pi˙ gravi; sono difficili da leggere, rendono difficile 
seguire la conversazione, non permettono di individuare facilmente 
i punti della citazione con  cui  si Ŕ d'accordo o a cui si manifesta
dissenso, se i livelli di citazione sorpassano i tre o quattro Ŕ 
impossibile tenere il conto delle citazioni e sottocitazioni,
favoriscono gli abusi (come citare una intera conversazione di
centocinquanta righe semplicemente per dire: "Sono d'accordo!"),
la grandezza delle citazioni tende a crescere durante lo svolgersi 
della discussione et cetera.
La wikipedia italiana ha una interessante e breve articolo sul top
posting che chiarisce con degli esempi pratici quanto affermato da me
(http://it.wikipedia.org/wiki/Top-posting) mentre una discussione pi˙ 
articolata si trova trova sulla wikipedia in inglese: 
(http://en.wikipedia.org/wiki/Top-posting). Rimando a questi.

-- 
Sabatino Palladino
......
Non voglio i mille baci che diede Lesbia a Catullo,
pochi baci vuole chi riesce a contarli.
				M. Valerio Marziale
				  (versione libera)



More information about the pluto-help mailing list